PRIMA di sottoscrivere un contratto, è bene scoprire quanta banda può essere necessaria per le tue esigenze!

Occorre fare la giusta scelta sapendo quanto occorre complessivamente per la navigazione verso la rete.

Ogni giorno i servizi social e di diffuzione perfezionano la definizione di quanto offrono a discapito della quantità di banda necessaria per poter fruire al meglio degli stessi.

Ad una maggiore qualità corrisponde anche una adeguata richiesta di banda che determina quindi in consumo della stessa a seconda dei dispositivi e dei servizi.

Velocità di download

Finalità di utilizzo tipo valutato per ogni dispositivo

3 Mbps

E-mail, navigazione web basica (siti web semplici)

4 Mbps

Navigazione web social (Facebook o social con integrazioni servizi streaming audio/video), Musica in streaming, Standard Definition Video (SD)
Sorveglianza remota, VOIP (ad es. Skype)

6 Mbps

File sharing (Files piccoli/medi), IPTV
(Internet Protocol Television) – Telelavoro

10 Mbps

Giochi online, Video on Demand (ad es. Youtube) – Streaming

25Mbps

Sorveglianza Video (SD), IPTV High Definition
(HD – Sky – Mediaset – Netfix – ecc…)

50 Mbps

Sorveglianza Video HD, Video conferencing (utenti multipli)

La tabella qui sopra offre una idea indicativa, per ogni dispositivo, della banda ottimale richiesta per i servizi elencati. Non si vuol dire che i servizi non possano funzionare anche con inferiore banda a disposizione… Indubbiamentefunzioneranno ma qualitativamente risulteranno essere poco performanti e fluidi.

All’utente medio in realtà la connessione Internet serve principalmente per navigazione su Internet, email, chat, VOIP (Skype), streaming di video (YouTube), IPTV, video on demand, consultazione generica di pagine/siti web, file sharing (ottimizzati per funzionare al meglio dalle ore 00:30 alle ore 07:30) e giochi multiplayers online.

Importante sapere che non è solo la velocità in download ad essere interessata nel traffico internet, anche l’UPLOAD (il carico di dati verso la rete) deve essere equilibrato per non avere l’effetto rallentamento.

Per servizi di video sorveglianza occorre consultare il venditore o il tecnico di vostra fiducia per sapere quanta banda in UPLOAD è necessaria per far funzionare in maniera corretta il vostro impianto. A tal proposito si ricorda che in tal caso è INDISPENSABILE il servizio IP PUBBLICO che è AGGIUNTIVO al profilo scelto e ha un costo di 5,00 € (+IVA) al mese.

Il servizio IP PUBBLICO è vivamente consigliato anche per condizioni di giochi online con piattaforme tipo WII, PLAYSTATION, XBOX, LAVORAZIONI CON LO SPORTELLO UNICO ecc… ecc.., per servizi di domotica, telecontrollo, video soveglianza, e in alcuni casi anche per il servizio POS IP.

Internet è come la corrente, per certi versi… Se attacchiamo in casa più elettrodomestici, può capitare che il contatore scatti… Con internet questo non avviene. Semplicemente viene diviso fra i vari dispositivi che si collegano alla nostra rete, la quantità totale che viene sottoscritta al momento del contratto.

Più sono presenti diversi dispositivi, più è possibile che la richiesta possa essere sottostimata e quindi si verifichino dei rallentamenti nella connessione.Va anche detto che non si utilizzeranno sempre contemporaneamente tutti i dispositivi andando a creare una sorta di “imbuto”, ma è bene sapere che può accadere in condizioni di richiesta maggiore da parte di siti / app / giochi e/o altre situazioni che portino a un naturale rallentamento della rete (in ambito locale).

Ecco perchè è importante scegliere il giusto PROFILO TARIFFARIO fra le proposte a disposizione

Approfondisci

Se vuoi ulteriori informazioni sui nostri profili

utilizza il pulsante seguente per inviarci una richiesta senza impegno. Non dimenticarti di indicarci con esattezza un contatto valido al quale ricontattarti in caso di necessità.